E.O.P. Sport

Equilibrio Oro Posturale ha profonde implicazioni nella qualità delle prestazioni e nell'indicenza degli infortuni muscolari in ambito sportivo.

Anni di attività assieme ad atleti delle più disparate discipline sportive ci hanno fornito solide basi per poter affermare che una malocclusione porta sia una diminuzione della prestazione in senso assoluto che un aumento degli infortuni o dei dolori muscolari derivanti dalla pratica sportiva.

Per approfondire si vedano le testimonianze sul nostro canale YouTube di diversi sportivi, clicca qui

EOP & GENETICA

All'atleta che voglia migliorare la sua performance sportiva o ottimizzare al massimo il suo rendimento in allenamento si indagheranno quindi i geni responsabili della predisposizione a sviluppare malattie cardiovascolari (gene MTHFR), quelli che vanno a influenzare i tempi di recupero e la possibilità di incorrere in fratture e lesioni spontanee (geni VDR-Bsml, VDR-Taql), quelli che ci possono dare informazioni su uno stato infiammatorio generalizzato (geni IL6, TNFalfa), quelli più coinvolti in un discorso di sviluppo della forza muscolare e della resistenza (gene ACTN3) o dell'affaticamento muscolare e della rimozione dell'acido lattico (gene MCT1) o ancora i geni che possono influire su un rischio di tendinopatie e di lesioni spontanee (geni COL1A1, COL5A1) o il gene responsabile di un rallentamento dei processi ossidativi importanti soprattutto per quegli atleti che svolgono un'attività fisica mista, anaerobica e aerobica come i calciatori, i cestisti o i rugbisti (gene SOD3). Viene poi studiata la predisposizione genetica alla celiachia e l’intolleranza al lattosio.

Per maggiori informazioni fai clicca qui.

PER QUALI SPORT E' ADATTO

La terapia EOP è adatta a qualsiasi sport e il periodo migliore per iniziare la stessa è durante la fase preparatoria in quanto il corpo necessita di 30-60 giorni di adattamento alla terapia stessa.

BENEFICI

Quando la mandibola è rilassata e scende leggermente in avanti, amplia le vie respiratorie. L'aumentato ingresso di ossigeno consente di liberare (sciogliere) i muscoli coinvolti nello sforzo fisico, compresi quelli della schiena e addome, per il rilassamento. Studi Nazionali e Internazionali hanno dimostrato che gli atleti una volta dotati di Equilibratori mostrano un miglioramento dell'equilibrio, della rotazione, della forza e della resistenza globale, ottenendo cosi:

- Aumento del 12 % della velocità;

- 25% in meno di produzione di acido lattico;

- Aumento forza;

- Aumento resistenza;

All content © STUDIO DENTISTICO CALABRESE, 2018. All rights reserved.